[Queste agenzie del terzo millennio traghettano ogni giorno milioni di aziende e di professionisti dal mondo offline a quello online. I risultati possono essere sorprendenti ma anche molto deludenti. Scopri perché.]

Il web e i social, “croce e delizia” delle nostre vite personali e professionali.

La nostra generazione ne è quasi schiava, quelle future lo saranno senza alcun dubbio. Il grado di dipendenza varia però da persona a persona …

C’è chi non riesce a vivere senza smartphone e in modo quasi compulsivo: si geolocalizza, consulta il meteo, cerca e condivide notizie, fa acquisti on line, pubblica istantanee della propria vita cibo-panorami-aforismi-vacanzelavoro.

C’è chi, al contrario, odia essere connesso e sceglie di rimanere quanto più possibile fuori dal mondo online.

Se sbandierare ai quattro venti la propria vita privata è una scelta che di per sé non implica alcuna conseguenza negativa, cosa ben diversa è decidere di essere invisibili sul web quando si parla di lavoro. In quest’ultimo caso le controindicazioni sono tante e anche abbastanza “gravi”. Perché?

Perché nel terzo millennio non è possibile pensare che per lavorare sia sufficiente tirare su la serranda ed essere bravi a fare qualcosa.

Questo ragionamento poteva essere fatto negli ANNI 70 da “Peppino l’aggiustatutto” che, con la sua bottega aperta in un paesino sperduto dell’entroterra marchigiano, otteneva tante soddisfazioni facendo pochissimi sforzi. A quei tempi la concorrenza era zero e i clienti erano disinformati: una combinazione perfetta per vincere facile!

Oggi è diverso. Chiunque lavori deve fare i conti con la concorrenza e con clienti aggiornati ed estremamente esigenti, e a fare la differenza non è il “super prodotto” o il “super servizio” offerto, ma la capacità di sapersi posizionare nella mente dei consumatori finali comunicando nel modo giusto.

La comunicazione è un mondo affascinante e complesso nel quale dobbiamo saperci muovere se vogliamo, almeno nel lavoro, interagire in modo costruttivo con i nostri simili senza sprecare tempo e soprattutto denaro.

COME COMUNICA UN ISTITUTO DI BELLEZZA CON LE PROPRIE CLIENTI?

  1. IN MODO INDIRETTO E (A VOLTE) INVOLONTARIO. In questo caso a “parlare” del centro estetico sono le scelte che vengono fatte riguardo a: divise, cura dell’ambiente, listino al pubblico, offerta dei servizi, promo, musica in filodiffusione, collaboratrici, puntualità e via dicendo.
  2. IN MODO ASSOLUTAMENTE DIRETTO E VOLONTARIO. In questo caso si produce del materiale marketing da utilizzare per comunicare sia nel mondo offline (mondo che prevede l’uso della carta per intenderci), sia in quello online.

Le Web Agency entrano in gioco nel secondo tipo di comunicazione.

Molte aziende e professionisti, per mancanza di tempo o per scarsa conoscenza degli strumenti offerti dal web, spesso decidono di affidare proprio a loro la comunicazione online che altrimenti non sarebbero in grado di gestire.

COSA FANNO ESATTAMENTE LE WEB AGENCY?

Basta fare una brevissima ricerca in rete per scoprire che queste agenzie si occupano, come dice il nome stesso, di web. Nello specifico aiutano i propri clienti a essere visibili nel mondo online creando contenuti (slogan, post, messaggi, articoli per blog …) e divulgandoli utilizzando gli strumenti messi a disposizione dalla rete.

I servizi che offrono sono numerosi, eccone alcuni!  

CREAZIONE E POSIZIONAMENTO DEI SITI WEB NEI MOTORI DI RICERCA

Le Web Agency oltre a realizzare graficamente i siti, ne garantiscono il buon posizionamento all’interno dei motori di ricerca.

Ipotizziamo, ad esempio, che il centro estetico che gestisci si trovi ad Ancona.

Se, andando a ricercare su Google parole chiave come “centro estetico Ancona” il sito del tuo centro estetico dovesse comparire tra i primi risultati, potremmo dire che è ben posizionato.

CREAZIONE DELLE PAGINE FACEBOOK e GESTIONE DI FACEBOOK ADS

Oltre a creare le pagine Facebook, cosa peraltro semplice da fare, le Web Agency realizzano e rendono visibili gli annunci all’interno della stessa piattaforma.

Questi annunci, nel caso di un centro estetico, potrebbero riguardare l’istituto in generale o un servizio/prodotto offerto in particolare, e verrebbero fatti comparire sulle pagine Facebook di persone che per interessi, zona geografica ed età possono essere considerate clienti target del centro stesso.

EMAIL MARKETING

Sono mail indirizzate a clienti target con lo scopo di stimolarli a compiere una specifica un’azione. Se la persona a cui viene inviata la mail ha già acquistato un prodotto/servizio nel tuo istituto, l’obiettivo sarà cercare di venderle dell’altro. Se invece la persona a cui viene inviata la mail non ha mai acquistato, l’obiettivo sarà  spingerla a farlo per la prima volta.

ATTIVAZIONE CAMPAGNE PUBBLICITARIE SU GOOGLE ADS

In questo caso le Web Agency  rendono visibili gli annunci pubblicitari fatti da privati o da aziende, facendoli comparire:

– tra i primi risultati di una ricerca (Google Search). Quante volte cercando un prodotto ti è capitato di vedere tra le prime righe dei risultati, alcuni siti in evidenza che vicino hanno la parola “Ann.”?

– nella sezione “shopping” di Google (Google Shopping), dove digitando delle parole chiave vedrai comparire più offerte legate a un determinato prodotto.

– nei siti che aderiscono al network pubblicitario di Google (Google Display). Quante volte ti è capitato, dopo aver cercato un prodotto, di rivederlo pubblicizzato in siti che nulla hanno a che vedere con quello che avevi visitato?

Quindi, riassumendo, le Web Agency si occupano della creazione di contenuti, della realizzazione di siti/app/blog/pagine Facebook, dell’avvio dell’e-commerce, dell’attuazione di campagne marketing rigorosamente on line … e di molto altro ancora!

Il loro obiettivo? Rendere visibile chiunque decida di affidarsi a loro incrementando in questo modo le vendite.

Come ho scritto nel sottotitolo di questo articolo, i risultati del lavoro di una Web Agency possono essere sorprendenti ma anche molto deludenti, per questo è importante sapersi destreggiare.

La digitalizzazione dilaga e le aziende stanno adeguandosi a questa tendenza chiedendo servizi mai chiesti prima: il numero di Web Agency è quindi in costante crescita.

COME CI SI PUÒ METTERE AL RIPARO DA EVENTUALI FLOP?

Oltre a saper individuare, tra tutte quelle che ci sono, una Web Agency competente e seria, è fondamentale dar vita a un vero rapporto di collaborazione.

Purtroppo invece l’errore che viene comunemente commesso da chi gestisce un centro estetico è delegare tutto, ma proprio tutto, all’agenzia  prescelta.

Il tempo e le idee sui contenuti da pubblicare scarseggiano, non si è avvezzi a scrivere e/o a fare video, magari si fa fatica a utilizzare queste nuove forme di comunicazione e si finisce per lasciare a terzi la completa gestione dei canali social, pagando mensilmente un compenso.

Nella maggior parte dei casi  però, più passa il tempo e più ci si chiede se questi soldi siano stati davvero spesi bene. La domanda sorge spontanea quando a fronte di un puntuale esborso monetario, si continuano a ottenere risultati pressoché insignificanti.

La mia risposta è NO, non sono soldi ben spesi. Sia chiaro, apprezzo il lavoro svolto dalla maggior parte delle Web Agency, ma sono contrario al tipo di collaborazione che 8 volte su 10 nasce con loro.

Quello che ci si aspetta da un’agenzia di questo tipo e quello che molto spesso le stesse agenzie offrono ai propri clienti, è un servizio “chiavi in mano”.

L’inizio del rapporto lavorativo in questo senso, è il più delle volte emblematico.

Chi gestisce il centro estetico spiega le ragioni per cui è stata contattata l’agenzia e a sua volta l’agenzia spiega al centro estetico che l’ha contattata, le possibili azioni che possono essere fatte per migliorare la comunicazione e l’immagine dell’istituto.

Il primo incontro è solitamente seguito da sporadici aggiornamenti telefonici sul lavoro da portare avanti. Questa è la massima espressione della collaborazione che viene a crearsi.

PER IMPOSTARE UN RAPPORTO LAVORATIVO REALMENTE PROFICUO, TUTTO QUELLO CHE L’AGENZIA DEVE FARE SIA A LIVELLO DI COPY (CONTENUTO) SIA A LIVELLO GRAFICO, DEVE PARTIRE DAL CLIENTE.

In poche parole l’agenzia è il mezzo potente su cui salire, tu devi essere il pilota. Perché? Per tre importantissime ragioni.

  1. Se il lavoro di una Web Agency consiste proprio nel rendere visibile chi non lo è o chi non lo è a sufficienza, ti sei chiesta come mai, per trovarne una hai dovuto domandare in giro? Tantissime clienti mi contattano per sapere nomi di agenzie a cui rivolgersi, o mi raccontano di averne trovata una dopo aver sentito un’amica o una collega. Mai mi è capitato di sapere che un centro estetico si è affidato a un’agenzia dopo aver visto un annuncio on-line.

Le cose sono due: o chi le gestisce ha una personalità masochista, oppure le strategie che seguono queste agenzie per loro stesse e per i loro clienti, non sono poi così efficaci! Questo ragionamento dovrebbe farti scattare un campanellino d’allarme. È cosa buona e giusta delegare completamente a loro la comunicazione da fare, usufruendo di un servizio praticamente a scatola chiusa?

  1. Il 99,9% delle Web Agency lavora con aziende e professionisti appartenenti a tutti i settori. Tra i loro clienti ci sono aziende tessili, centri estetici, dentisti, negozi di scarpe e macellai, solo per dirne alcuni! Il loro obiettivo è avere un ampio pacchetto di clienti, indipendentemente dal tipo di lavoro che questi svolgono.

È impossibile che un’agenzia conosca nel dettaglio tutti questi settori. Per questa ragione dovrai essere tu a indirizzarli spiegando cosa comunicare per arrivare alle tue clienti target. Tu e solo tu, conosci quali sono i desideri delle persone con cui ti relazioni ogni giorno, quali sono le défaillance della tua concorrenza, quello che ti differenzia dagli altri istituti e via dicendo …

  1. È inutile affidarsi a un’agenzia solo per dire al mondo intero “esisto, ecco quello che faccio, ecco dove mi trovo”. Se questo è anche il tuo obiettivo, ti consiglio di investire i soldi in qualcos’altro perché sicuramente otterresti maggiori soddisfazioni. I centri estetici che si avvicinano a un’agenzia con questo intento,  finiscono per avere siti web dove viene fatta una descrizione “paritaria” di tutti i servizi offerti, e pagine FB abbastanza movimentate dove si racconta di tutto un po’. Le pubblicazioni che vengono fatte parlano una volta delle unghie, una volta dei trattamenti viso, una volta delle extension ciglia. Tutto il contrario di quello che si dovrebbe fare secondo le regole del corretto posizionamento.

Se all’agenzia a cui ti sei affidata, non racconti qual è il tuo focus, la tua specializzazione e quale posizione vorresti occupare nella testa delle tue clienti, è normale che il materiale prodotto e pubblicato finisca per essere “standard”! Troppo spesso la logica che viene seguita dalle agenzie e che viene avallata con il silenzio da chi affida loro la propria comunicazione, è quella di “allargare la rete per acchiappare più pesci”. Peccato che così facendo si finisca per ottenere l’effetto contrario, non mi stancherò mai di ripeterlo!

I copywriter, i grafici e in generale i creativi, spesso pensano di far bene il loro lavoro dando un servizio puntuale, creando belle immagini, mettendo insieme “frasi d’effetto”. Non che questo non sia importante, ma di sicuro non lo ritengo sufficiente ai fini dell’efficacia comunicativa e mi dispiace dirlo, se questa efficacia viene a mancare, è anche colpa tua. L’agenzia non può sapere, se non glielo dici, su cosa vorresti puntare, per quale cosa in particolare vorresti saltare in mente alle tue clienti, quale immagine vorresti dare di te e del tuo centro estetico!

C’è un’altra cosa che sottolineo sempre: specializzarsi e focalizzarsi su qualcosa, e canalizzare la comunicazione verso quella direzione, non significa assolutamente rinunciare a fare dell’altro. Significa diventare “attraenti” grazie a un particolare servizio offerto e una volta conclusa la vendita, proporre anche tutto il resto!

Gestire un centro estetico, al pari di qualsiasi altra attività imprenditoriale, non è semplice. Ci si deve occupare delle dipendenti, della banca, del magazzino prodotti, dei corsi di formazione, dell’agenda, del lavoro in cabina, degli obiettivi da perseguire … aggiungere ulteriori mansioni sarebbe chiedere a se stessi davvero troppo. “Chi fa da se, non sempre fa per tre”! Delegare è infatti fondamentale per crescere e per fare bene il proprio lavoro, e perché no, anche per preservare la propria incolumità psicofisica, ma va fatto:

– scegliendo persone competenti e ricettive con le quali collaborare

– dando continuamente input alle persone che ci affiancano

Pensa ad esempio alle tue collaboratrici. Sicuramente hanno capacità e attitudini diverse dalle tue che le rendono in alcuni casi “insostituibili”, ma devono comunque allinearsi alle disposizioni che decidi di dare. Il loro modo di lavorare, di relazionarsi con le persone, di fare proposte commerciali, di curare il loro aspetto, deve essere analogo al tuo. Solo in questo modo l’immagine che intendi dare al centro estetico sarà in grado di arrivare forte e chiara alle clienti.

Lo stesso identico discorso vale per le Web Agency. Devi imparare a mettere al tuo servizio le loro particolari competenze e soprattutto devi saperle sfruttare al meglio. Le indicazioni che puoi dare sui contenuti da pubblicare, sull’immagine che vuoi trasmettere, sul servizio che vuoi “spingere”, sono preziose, direi indispensabili.

Solo in questo modo la creatività e gli strumenti che il web mette a disposizione, e che noi comprensibilmente ignoriamo, possono acquisire valore e dare risultati straordinari.

Pensa ai direttori d’orchestra. Sono abili musicisti capaci di suonare alla perfezione  numerosi strumenti, ma quando salgono sul palco, è dalla loro capacità di saper guidare altri professionisti che nasce la magia della musica.

Impara a fare lo stesso. Se vuoi gestire con successo il tuo centro estetico devi saper guidare chi ti affianca mostrando competenze uguali o simili alle tue e chi collabora con te mettendo a disposizione competenze diverse, ma comunque importanti, come quelle offerte da una Web Agency!

Lascia un Commento

Top